Affitta o vendi il tuo terreno

Cosa cerchiamo e che caratteristiche dovrebbe avere il tuo terreno?

Grazie alla solidità finanziaria e alla profonda esperienza maturata nello sviluppo, costruzione e gestione di progetti utility scale di grandi dimensioni, Viridis Energia è un partner affidabile per contribuire alla transizione energetica del nostro Paese.

Superficie di almeno
5 ettari

Continuità dell'appezzamento

Possibilmente pianeggiante

Di forma il più possibile regolare

Che caratteristiche deve avere il tuo terreno?

Siamo attivi sul tutto il territorio italiano.

Lavoriamo su tutto il territorio nazionale
con un maggior focus sulle seguenti regioni:

Pensiamo a tutto noi.
Dal progetto alla gestione.

Step 1

Compila il form e comunicaci l’estensione del sito e la sua posizione: esamineremo l'idoneità per costruire un impianto rinnovabile.

Step 2

Sarai contattato dal nostro team per ricevere
una valutazione del tuo terreno.

Quanto può valere il tuo terreno?

Segnalaci il tuo terreno e valuteremo se possiede tutte le caratteristiche ed i requisiti necessari
per essere trasformato in una fonte in grado di produrre energia elettrica in modo sostenibile.


Rispondiamo alle tue domande

Si, siamo interessati anche all’acquisto.

I prezzi dipendono molto dall’adeguatezza del terreno e naturalmente dalle dimensioni del progetto. In genere gli affitti o meglio i contratti di Diritto di Superficie partono da circa 2.500 € a ettaro all’anno ma possono salire in funzione delle caratteristiche di cui sopra.

Vanno escluse le seguenti aree: zone boscate, a meno di 300 metri dal mare o di 150 metri da un corso d’acqua, aree in un sito di interesse archeologico o storico, all’interno di un Parco Nazionale, in un’area dedicata alla conservazione della natura o all’interno dei confini della Rete Europea Ecologica Natura 2000.

Riguardo alla superficie: cerchiamo terreni dai 5 ettari in su ma possiamo valutare anche superfici minori, se particolarmente interessanti.

Vanno evitate pendenze superiori al 10%.

Dopo l’invio verrete ricontattati se le informazioni non sono sufficienti ai fini della valutazione. Al contrario, verranno analizzati i vincoli sul terreno e la connessione alla rete elettrica. In caso di valutazione positiva, vi invieremo una proposta di contratto preliminare per la stipula di un diritto di superficie o di acquisto della proprietà.

Nel caso si opti per il diritto di superficie l’impianto al termine della vita utile verrà rimosso.

No. I nostri progetti prevedono una completa reversibilità grazie all’utilizzo di pali battuti senza cemento armato. Il funzionamento di un impianto fotovoltaico non comprende peraltro l’utilizzo o la produzione di materiali pericolosi, gas, od agenti chimici che possano danneggiare il vostro terreno. Durante la fase della costruzione, l’impatto sul terreno sarà moderato e temporaneo.

Assolutamente no! Uno dei grandi vantaggi di un impianto fotovoltaico se paragonato ad altre centrali elettriche, come ad esempio le centrali a carbone, è che esso non emette alcuna sostanza nociva nell’aria, nel suolo o nell’acqua. Inoltre, non produce rumore o luci e nemmeno rilascia alcun tipo di radiazione.

Potrete avere un buon reddito, stabile fino all’intera durata del contratto di diritto di superficie o preferire, nel caso di vendita, una immediata e maggiore valorizzazione. Inoltre, affittando il vostro terreno per la costruzione di un impianto ad energia pulita e rinnovabile, darete un contributo alla conservazione dell’ambiente, aiutando a combattere i cambiamenti climatici ed il riscaldamento globale.